PROINNO_BIT

PROINNO_BIT

DESCRIZIONE DEL PROGETTO

PROINNO_BIT è l’acronimo del progetto Sviluppo di prodotti alimentari innovativi mediante soluzioni biotecnologiche, impiantistiche e tecnologiche (P.O.N. RICERCA E COMPETITIVITA’ 2007-2013 – Avviso n. 713/Ric. del 29/10/2010)

L’innovazione nel comparto agroalimentare di origine vegetale ed animale si concretizza con lo sviluppo di prodotti nuovi ed innovati grazie al connubio  tra imprese e mondo della ricerca.

Applicando le biotecnologie a 4 settori agroalimentari pugliesi, favorendo l’interazione tra eccellenze provenienti dal mondo della ricerca e da quello della produzione, attraverso un  intenso percorso di  collaborazioni,  prove, esiti inattesi, successi, assaggi e crescita delle relazioni  umane, si è giunti ad ottenere:

– Il Tramezzino light: prodotto con pane a lievitazione naturale e farcito con creme vegetali fermentate con l’utilizzo di batteri lattici selezionati, senza maionese ed a ridotto contenuto di grassi

– L’Uvagurt, lo yogurt tutto vegetale, senza latte, e senza soia; a base di uva da tavola ed altre materie prime orto-frutticole le cui caratteristiche nutrizionali vengono preservate dalla fermentazione lattica, condotta da starter selezionati.

– Il pane di semola fresco affettato confezionato a prolungata shelf-life: grazie all’ impiego di starter selezionati per la lievitazione naturale in possesso di spiccata attività antimicrobica rispetto ai comuni agenti lievitati,  con l’aggiunta di sottoprodotti della molitura in grado di migliorare la conservabilità (ritardando l’ammuffimento ed il raffermimento) rispetto ai comuni composti di sintesi, per varcare i più ambiziosi mercati esteri.

– Il Caciocavallo biotecnologico: grazie all’impiego di colture starter attenuate protettive nella caseificazione con la finalità di migliorare il processo produttivo ed il prodotto stesso, si è ottenuto un  formaggio Caciocavallo con migliorate caratteristiche organolettiche e di conservabilità ed un contenimento dei costi di produzione grazie alla maturazione accelerata.

I consumer test realizzati, che hanno visto la partecipazione di circa 1500 consumatori hanno fatto rilevare un grande apprezzamento verso questi prototipi ed un positivo riscontro dell’innovazione apportata.

Scarica qui il report del consumer test

cliente

Regione Puglia

periodo

2010/2015

location

Regione Puglia

Formazione>MarketinInternazionalizzazione_preview